24 maggio, 2018

Il portale podistico
SALCUS lungo il Tartaro e sui Berici

SALCUS lungo il Tartaro e sui Berici

Ancora una domenica che ha visto dividersi la parte non competitiva SALCUS in due Gruppi, orientandosi verso i percorsi pianeggianti di Vigasio (VR) e quelli misto collinari di Creazzo, nel Vicentino.

Partiti, naturalmente ancora con il buio, prima delle sette per essere sul posto attorno alle sette e trenta, come nostra abitudine ormai assodata, con una temperatura di un paio di gradi positivi, arriviamo noi che abbiamo scelto la pianura veronese, a destinazione con le prime luci del giorno ed una temperatura attorno allo zero: come arriviamo ci troviamo subito in coda alla ricerca del parcheggio constatando che le partenze sono già iniziate e dalla fila compatta dei podisti in strada che la partecipazione oggi dev’essere cospicua. Infatti, espletate le formalità del ritiro cartellini iscrizione, ci indirizziamo anche noi sui percorsi di questa 21^ edizione de “El Giro del Tartaro”, percorsi classici della manifestazione organizzata dall’ A.S.D. Olimpia Club Vigasio, di km 7 – 10 e 15 km: attraversato nel primo tratto comune dei tre percorsi il centro della cittadina di circa diecimila abitanti, posta a sud del capoluogo scaligero, ed usciti nel territorio adiacente, alla vista si presenta un lungo ed ininterrotto serpentone multicolore che si staglia nella campagna illuminata ormai da un pallido sole. Si continua per qualche chilometro tutti assieme poi cominciano le deviazioni sui percorsi corto e medio e nel frattempo ci si spinge nel tratto più accattivante, quello nel territorio a contatto con lo scorrere delle acque di risorgiva che da vita al fiume Tartaro: un’acqua limpida e trasparente che ricorda certi ruscelli di montagna, ma che in pianura ormai non si trova più. Tornando alla partecipazione, alla fine verrà comunicato che gli iscritti erano stati circa seimila, un numero quasi da record per eventi realizzati in località di questo spessore, anche se con un’organizzazione ben preparata ed all’altezza, che propone sui percorsi un adeguato numero di punti ristoro e di personale preposto alla sicurezza: certo che la vicinanza al capoluogo scaligero aiuta, ma da sola non può bastare e quindi bisogna dare atto a chi porta avanti l’evento che con la propria presenza e la serietà organizzativa si può arrivare a risultati davvero appaganti. Alla premiazione dei gruppi ancora un risultato eccellente: sul tabellone ne sono comparsi ben centoventisei, sodalizi provenienti dal Veneto, dalla Lombardia e dall’ Emilia, numeri che davvero si possono riscontrare solo in una elite di manifestazioni: in questa classifica SALCUS si è vista posizionata al novantesimo posto.

Anche a Creazzo, dov’era in programma una ludico motoria a scopo benefico denominata “A Spasso con la Vita”, sui percorsi da 4-6 e 12 km di partecipanti se ne sono potuti contare un buon numero, attorno alle duemila unità, podisti che sono rimasti favorevolmente impressionati sia dall’organizzazione che dal territorio in cui i percorsi sono stati ricavati, cioè sulle alture a pochi chilometri dal capoluogo Berico. Percorsi, il medio ed il lungo, con un’alternanza di salite e discese non molto impegnative, facilmente percorribili anche dai meno allenati favorendo l’avvicinarsi alla camminata anche delle famiglie al completo: visto il carattere benefico dell’evento questo particolare non passa inosservato. Al fine di poter rendere più corposo il montante poi da devolvere a scopo benefico, l’organizzazione ha pensato in via eccezionale di premiare solo i primi tre Gruppi più numerosi, idea questa accolta favorevolmente anche da tutti gli altri sodalizi iscritti.

Domenica prossima 21 gennaio, oltre a quanti si sono già iscritti con il Gruppo che parteciperà alla 43^ edizione della “Montefortiana” con i suoi percorsi da 9, 14 e 20 Km sulle colline del vino, fra Monteforte d’ Alpone e Soave (VR), saremo presenti anche a San Salvaro di Urbana (PD) dove su percorsi pianeggianti di 7,11 e 18 Km il G. P. Marega organizza la 6^ “Caminada S. Antonio Abate”: adesione al Gruppo per quest’ultima manifestazione entro le ore 12,00 di sabato 20 gennaio.

Buone corse e camminate a tutti.

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts