02 Dicembre, 2023

Il portale podistico
Gianninoni e Andriolo vincono alla In Sla rota ad Po-summer edition

Gianninoni e Andriolo vincono alla In Sla rota ad Po-summer edition

OCCHIOBELLO – La giovanissima Gianninoni grande protagonista a In sla rota ad Po, dove tra gli uomini vince in volata Andriolo. Nel tardo pomeriggio di sabato si è tenuta la 45^ edizione dello storico evento podistico, organizzato dal gruppo podistico Salcus Santa Maria Maddalena, con il patrocinio di Uisp Ferrara e Rovigo, Comune di Occhiobello.  Il tutto con la collaborazione di diverse associazioni del territorio quali Protezione civile Occhiobello e Volontariato Barbara. Il punto di ritrovo è stato nel piazzale del policentro ‘Aquila’ sulla via Eridania di Occhiobello. I primi a partire sono state le tre categorie giovanili la baby e mini-podistica, rispettivamente sulle distanze di 300, 600 e 1500 metri. Quest’ultima valida per il settimo trofeo ‘Giuseppe Scanavini’.  A seguire in via Francia la partenza della gara competitiva femminile e maschile sulla distanza dei 5 km, in coda la camminata non competitiva sulla medesima distanza. I percorsi della gara competitiva e camminata erano su un tracciato misto, attraversando il ‘viale dei nati’ di Occhiobello. Una gara avvincente. In testa per buona parte il polesano Luca Favaro, seguito da Manuel Andriolo e Alessio Franchetto, poi negli ultimi 300 metri allungo decisivo dell’atleta veneziano Andriolo che va a vincere. I primi tre racchiusi in 4 secondi di distanza. Tra le donne conferma per la forte atleta ferrarese Marta Gianninoni, 15enne, che è partita al comando fin dalla partenza vincendo e staccando la quotata atleta ucraina-imolese Nadiya Chubak. Al termine le premiazioni delle categorie giovanili con il rodigino Manuel Stellin che si è aggiudicato il settimo trofeo ‘Giuseppe Scanavini’, indimenticato presidente Salcus. Spazio anche per il ricordo di Mario Brusco, recentemente scomparso, persona di riferimento del podismo, consegnata una targa ricordo alla figlia Katy e nipote Giovanni. All’evento era presente anche il sindaco di Occhiobello, Sondra Coizzi che ha sottolineato come: “Si tratta di un appuntamento storico per il nostro territorio, che riesce a coniugare lo sport per tutti con il contesto del fiume Po, lungo il viale dei Nati. Un plauso agli organizzatori”. Il podio assoluti maschili vittoria per Manuel Andriolo (Tornado) con il tempo di 17.10, seguito da Luca Favaro (RunIt) 17.13 e Alessio Franchetto (Modena Runner). In campo femminile bella vittoria per la ferrarese Marta Gianninoni (Proethics) con il tempo di 19.00, precedendo Nadiya Chubak (Gp Lughesina) 19.25 e Giorgia Mancin (Running Club Comacchio) 20.06. La classifica delle società più numerose è stata vinta dalla Quadrilatero Ferrara, seguita da RunIt Rovigo, Corriferrara e Avis Taglio di Po.

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts