20 ottobre, 2018

Il portale podistico
SALCUS alla Marciaciliegia ed alla Prova a Prendermi…

SALCUS alla Marciaciliegia ed alla Prova a Prendermi…

L’estate ha cominciato a far capolino in questo secondo fine settimana di giugno, il sole picchia già di mattina presto ed invoglierebbe i più a prendere la strada del mare o dei monti, ma alla fine alle ludico motorie messe in programma per questa stagione la partecipazione si mantiene, fortunatamente per gli organizzatori, su numeri di tutto rispetto e anche domenica, alle due manifestazioni in cui SALCUS è stata presente come Gruppo, il numero dei partecipanti ha superato in entrambe le duemila unità.

Partendo dalla collinare, cioè parliamo della “Marciaciliegia 2018” organizzata a Montecchia di Crosara , nella media Val d’ Alpone, dal Gruppo Atletica Amatori Montecchia in concomitanza con la Sagra delle Ciliegie, sui percorsi di 8, 14 e 18 km le partenze sono iniziate già attorno alle sette quando ancora la temperatura si presentava gradevole e poteva aiutare ad affrontare le prime salite con meno affanno. Percorsi che, a parte il corto che gira nella parte valliva, cominciano quasi subito ad inerpicarsi e dopo circa due km portano ad affrontare la salita più impegnativa, circa trecento metri con una pendenza media del 30% conosciuta come la salita del “Calvario”, che mette a dura prova il passo dei meno allenati. Ci pensano però i bei panorami che si aprono alla vista dopo ogni curva ed i numerosi punti ristoro ben riforniti di ciliegie a far dimenticare in fretta la fatica continuando poi a procedere fra vigneti e ciliegi ancora carichi dei loro preziosi frutti simbolo del territorio. Peccato che soprattutto nella loro seconda parte questi percorsi continuino interamente su strade asfaltate che logicamente aumentano il disagio provocato dalla calura che aumenta con l’alzarsi del sole, magari qualche tratto in più fra il verde attirerebbe un maggior numero di partecipanti che, come anticipato, si sono assestati poco sopra i duemila e che al ristoro finale hanno potuto assaggiare come da tradizione, oltre alle ciliegie al loro stato naturale, anche quelle cotte e raffreddate (molto rinfrescanti col loro succo) e una porzione di risotto alle ciliegie e Durello. Discreto anche il numero dei Gruppi arrivati anche da fuori regione attratti dalle peculiarità di questi luoghi, Gruppi che sul tabellone della classifica se ne sono contati cinquantanove con SALCUS letta in diciassettesima posizione.

Altro discorso merita Spinimbecco di Villabartolomea (VR) dove era in programma la “Prova a Prendermi…a Spinimbecco”, ludico motoria organizzata dall’omonima “Compagnia Podistica Prova a Prendermi…” che in assenza di un territorio particolarmente attraente dal punto di vista tipicamente paesaggistico come può essere il territorio collinare, fa dell’organizzazione e dell’ospitalità il suo cavallo di battaglia, riuscendoci molto bene visto che di anno in anno la partecipazione aumenta ed a questa sua 4^ edizione sono riusciti ad oltrepassare la soglia delle duemila presenze. Qui dicevamo è soprattutto il lavoro di gruppo a pagare, fornendo una calda accoglienza e facendo in modo di mettere a disposizione di quanti arrivano per partecipare il maggior numero di servizi possibile, dalla facilità di parcheggio ai numerosi e ricchi punti ristoro al personale addetto sui percorsi e quant’altro può essere utile e gradito al podista che sceglie questo tipo di manifestazioni. I percorsi qui pianeggianti da 7, 12 e 20 km sono disegnati in modo da sfruttare, almeno nella loro prima parte, il territorio arginale dx dell’Adige con passaggio sull’area golenale, andando poi ad interessare la bella Villa Salvatore di Villabartolomea con il suo parco e via, via, passando dall’ Agriturismo La Pila e proseguendo fino a ritornare al punto di ritrovo dove ad attendere gli arrivati c’è il grande ristoro con tanto di risotto per tutti. Abbastanza elevato anche il numero dei Gruppi presenti in classifica e che sono venuti a contraccambiare la visita al sodalizio organizzatore sempre molto presente alle manifestazioni organizzate sia in provincia di Verona che in tutte le altre provincie vicine: sessantanove quelli premiati, con SALCUS presente al ventitreesimo posto.

Prossimo fine settimana ancora con diverse proposte per quanto riguarda le ludico motorie, cominciando da sabato 16 giugno quando nel pomeriggio saremo presenti a Canda (RO) dove avrà luogo la 1^ “Marcia per Canda” con partenze dalle ore 17.00 su due percorsi da Km 6 e 13.

Domenica 17 giugno poi ancora due gli appuntamenti nel programma SALCUS:

– in altura alla 40^ “Marcia sul Pasubio” di Giazzera di Trambileno (Gruppo già formato da tempo con trasferta in pullman), con i suoi bellissimi percorsi da 7 – 10 – 20 – 27 – 35 e 42 km sul versante trentino del Pasubio.

– per chi invece rimane in pianura il Gruppo sarà a Marega (VR) per partecipare alla 33^ “Caminada del Fasolin”, organizzata dagli amici del G.P. Marega con percorsi pianeggianti di 7, 10 e 18 Km.

SpinimbeccoBuone corse e camminate a tutti.

 

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts