18 novembre, 2018

Il portale podistico
Bombonati, Piasentini e Siviero protagonisti al Mesola Castle Trail

Bombonati, Piasentini e Siviero protagonisti al Mesola Castle Trail

di Daniele Trevisi

E’ stata una magnifica serata di sport quella vissuta dalla cittadina del basso Ferrarese sabato sera per merito della seconda edizione del Mesola Castle trail .Il primo trail running Ferrarese a dislivello zero. era inserito nel calendario provinciale uisp e in quello regionale di trail . La manifestazione organizzata da asd corriferrara con il prezioso supporto di atletica delta Ferrarese, asd i porcospini e avis di Mesola e Goro, in collaborazione con il comune di Mesola e la sua pro loco. ,Ed ha avuto un ottimo successo organizzativo e di partecipazione. Molto bello , particolre ed impegnativo il percorso ricavato soprattutto tra le varie pinete ed argini del territorio Mesolano su tre distanze: 25 km (percorso long) percorso short (km 16) e d easy non competitivo da km 8 nel quale si sono cimentati oltre 300 podisti. Pronostici facili e “rispettati” per i 2 percorsi competitivi dove nel più lungo (long km 25) in campo maschile si è assistito al bis di Oleksandr Vaskovniuk che si è imposto facilmente su Michele Bombonati e Antonio Guadagnino arrivato claudicante e a lungo secondo, lo stesso è accaduto in campo Femminile dove la giovane codigorese Giorgia Mancin nonostante i suoi soli 23 anni ha corso in modo saggio ma sicuro la lunga distanza che le ha consentito una facile vittoria con un distacco “abissale” sulla romagnola Veronica Pacini (seconda arrivata) ben 11 minuti , al terzo posto Stefania Losi. Nel percorso Short (16 km) un po più di suspence con il favorito Rudy Magagnoli che si è preso “il rischio calcolato” di lasciare spazio ai suoi comunque validi avversari Marco Piasentini e Michele Mantovani che sono stati a lungo al comando fino a quando i forte podista di San Matteo della decima , portacolori di Corriferrara non ha deciso di far valere la sua superiorità imponendosi con un distacco minimo ma quel tanto che basta per arrivare sereno con le mani alzate. Gloria anche per Giulia Bellini anche lei Corriferrara che ha corso praticamente in solitudine per tutto il percorso godendoselo così in pieno e staccando all’arrivo di oltre sei minuti la brava Manuela Magon.Alle premazioni tanta la soddisfazione delle autorità presenti: il sindaco Gian Michele Padovani e il suo assessore allo sport Lara Fabbri he si sono alternati alle premiazioni con Laura Ragazzi in rappresentanza di atletica delta ( Fondamentale gruppo collaboratore) di Marco Avanzi ideatore della manifestazione che ha rappresentato Corriferrara e del responsabile settore atletica uisp Nicolò Berlato.

Classifica
Percorso Short km 16
Maschile
1 Rudy Magagnoli – corriferrara 1.03,40
2 Marco Piasentini – salcus 1.04,02
3 Michele Mantovani – faro 1.04,16
4 Matteo Mainetti – atl. Lonato 1.05,53
5 Enrico Sambri – corriferrara 1.07,15
Femminile
1 Giulia Bellini – corriferrara1.16,19
2 Manuela Magon 1.22,53
3 Rossella Brocchieri – corriferrara 1.23,34
4 Franca Panagin – corriferrara 1.24,29
5 Simonetta Siviero – salcus 1.25,29
Percorso long km 25
Maschile
1 Oleksandr Vaskovniuk – corriferrara 1.43,34
2 Michele Bombonati – salcus 1.47,52
3 Antonio Guadagnino trail running projet 1.52,35
4 Richard Bateston – corriferrara 1.52,50
5 Luciano Borghi – atl. Bonndeno 1.53,02
Femminile
1 Giorgia Mancin – Running Comascchio 2.05,54
2 Veronica Pacini – nuova virtus Cesena 2.16,51
3 Stefania Losi – a.s.d. atletica Cerea (VR) 2.17,28
4 Elena Guerrato – corriferrara 2.20,08
5 Paola Salgari – traguardo Volante 2.28,11

About The Author

Related posts