11 dicembre, 2018

Il portale podistico
Salcus quinta al Cardinelli

Salcus quinta al Cardinelli

Nonostante il maltempo, il 41esimo Memorial Mario Cardinelli ha registrato oltre 360 partecipanti alla mezza maratona, raggiungendo complessivamente le 500 presenze con le mini podistiche e la camminata non competitiva. Alto livello nella gara con numerosi atleti che hanno già vinto altre edizioni del Cardinelli, come Daniele Angelini (Atletica Bondeno), vincitore dell’edizione 2016, che oggi ha tagliato per primo sia il traguardo volante che quello finale. Angelini è riuscito a spuntarla al diciassettesimo chilometro, salendo sull’argine del Grande Fiume dove ha inflitto un distacco di circa cinquanta metri sul veronese Gianluca Pasetto. Si è aggiudicato il terzo posto Oleksandr Vaskoniuk dell’Atletica Corriferrara, vincitore dell’ultima edizione del Cardinelli. Purtroppo ha dovuto cedere per contrattura Giorgio Scialabba, podista che avrebbe potuto ambire al podio. Era invece assente Mohammed Hajjy, uno tra gli atleti favoriti che ha vinto due edizioni nel 2003 e nel 2013. La gara femminile è stata dominata da Daniela Ferraboschi, già vincitrice di due gare in provincia di Ferrara, a Migliarino e a San Giorgio. Dietro all’atleta della Casone Noceto è arrivata Beverley Whitfield, di origini inglesi e socia dell’Atletica Corriferrara. Terzo posto, abbastanza a sorpresa, per Amelia Girelli della provincia di Reggio Emilia.  Il Memorial Cardinelli, tradizionale mezza maratona Uisp, l’ultima del campionato estense, vanta uno tra i circuiti più amati dai podisti ferraresi e non solo, infatti è sempre in grado di richiamare grandi numeri anche al di fuori della provincia. La gara, particolarmente veloce grazie al percorso completamente pianeggiante, gode di un percorso misurato e segnalato a ogni chilometro dal gruppo giudici della Struttura di attività Atletica leggera Uisp. Complessivamente il tracciato abbraccia il parco urbano Giorgio Bassani e, idealmente, la vasta zona dell’antico Barchetto, riserva di caccia degli Este, toccando anche le frazioni di Malborghetto e Francolino. L’organizzazione del Memorial Cardinelli è resa possibile grazie alla collaborazione del centro di promozione sociale Quadrifoglio, del centro di promozione sociale Il Barco, della parrocchia di Pontelagoscuro, delle Pro loco di Pontelagoscuro e di Francolino. La manifestazione gode inoltre del sostegno di Erreggi Sport e Coop Alleanza 3.0. Anche quest’anno, il Cardinelli è stato inserito nell’elenco delle azioni per la sensibilizzazione alla lotta contro l’Aids, iniziativa promossa da ASL Ferrara, Azienda Ospedaliera Sant’Anna, Avis Ferrara e altre associazioni aderenti.

Nella manifestazione, oltre alla classica mezza maratona, si sono svolte una camminata ludico-motoria non competitiva per tutti di 6 km e due tracciati di minipodistica di 2.000 metri e 500 metri per i giovanissimi.

Classifica delle società:

Corriferrara 132
Quadrilatero 117
Scuola Infanzia Pontelagoscuro 44
Ferrariola 30
Salcus 25
Centese 20
Proethics 18
Invicta 18
Bondeno 18
Faro Formignana 17
Atl. Delta 11
Argine Berra 11
MINIPODISTICHE
 
Pulcini Maschile
Nicola Scanavacca
Federico Massarenti
Giulio Massarenti
Cristian Bellagamba
Pulcini Femminile:
Giada Cavallari
Sara Premiano
Aida Zupancic
Iaia Mzougui
Esord. maschili
Cristian Pace
Alessio Gallani
Freddy Cosia
Edoardo Menegatti
Allievi Maschili
Mattia Penazzi
Allieve Femminili
Irene D’Iapico
Cadetti Maschili:
Stefano Quadretti
Gianluca Pisciottano
Tommaso Pavani
Lorenzo Grassi
Cadetti Femminili:
Anna Galliera
Ragazzi:
Fabio Cavallari
Lorenzo Gennari
Hanza Dballouk
Matteo Minelli
Ragazze:
Zala Zupanovic
Sofia Poli

About The Author

Related posts