24 Agosto, 2019

Il portale podistico
Regolamento regionale corse su strada Emilia Romagna

Regolamento regionale corse su strada Emilia Romagna

Alberto Montanari Presidente del Comitato Regionale Emilia Romagna ha comunicato che il Consiglio Regionale ha approvato nella seduta del 17 febbraio il nuovo regolamento regionale delle corse su strada, in ottemperanza alle nuove norme nazionali. Credo che quanto viene ora proposto sia estremamente elastico e concepito con l’intento di fornire il massimo incoraggiamento alla disciplina, attraverso una partecipazione il piu’ ampia possibile La parte di più sofferta preparazione è stata quella economica. Sapete bene che il Consiglio Regionale dell’Emilia-Romagna ha da sempre lavorato per ridurre il piu’ possibile i costi di approvazione gara e il nuovo regolamento regionale va ancora in questa direzione. Tuttavia, la necessità di ottemperare al regolamento nazionale ha imposto di applicare, almeno per le gare di più elevato tenore, la famosa “tassa dell’euro”. L’applicazione è confinata a poche gare, nella consapevolezza che si tratta di momenti difficili per tutti.

Tuttavia, non vi nego che la Federazione regionale avrebbe comunque avuto la necessità di incrementare le proprie entrate dalle corse su strada, perchè lo sforzo promozionale fatto negli anni scorsi non era più sostenibile. La Fidal Emilia-Romagna, nell’incoraggiare il movimento delle corse su strada, ha dovuti investire fondi derivati dalle gare su pista. In poche parole, le corse su strada erano in perdita e capite bene che questa situazione non poteva essere sostenuta ancora a lungo e spero capirete la mia personale amarezza nel sentir dire, qualche volta, che la Federazione è animata solo dalla necessità di fare cassa.

Le maggiori entrate derivate dall’applicazione della “tassa dell’euro” saranno reinvestite per mantenere il più ridotto possibile il costo di approvazione delle gare regionali che hanno finalità promozionali. Eventuali maggiori entrate saranno comunque reinvestite sull’attività in strada, con iniziative di formazione dei Giudici e apparecchiature di loro necessità.

Come sempre, resto disponibile a parlare personalmente con Voi della situazione. Sono più che certo che nella regione Emilia-Romagna il movimento delle corse su strada beneficerà dalle innovazioni prodotte.

Desidero ringraziare gli Enti di promozione che hanno condiviso con noi lo sforzo per migliorare sempre più e per rispondere alle istanze sollevate dal movimento.  Scarica il Regolamento regionale corse su strada

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts