02 Luglio, 2022

Il portale podistico
Una StraRiccione coi fiocchi

Una StraRiccione coi fiocchi

Piazzare otto atleti nelle top ten nazionali del Vivicittà non è una cosa per niente facile, ma la StraRiccione, memorial Walter Magi, c’è riuscita. Alla fine dei 37 appuntamenti nazionali, tutti sui 12 km, è stata stilata una classifica unica compensata, dove la manifestazione della Perla Verde ha classificato tre donne e cinque maschi fra i primi dieci. La gara maschile si risolve nell’ultimo dei quattro giri, quando Vincent Kipchirchir, allievo di Moses Tanui a Eldoret, nella Rift Valley in Kenia, piazza uno scatto, e, una volta in testa, gestisce il vantaggio per chiudere in 34’31”. Alle sue spalle Lyazali (a 17”), Haidane (a 36”), Laqouahi (a 55”), il riminese Gianluca Borghesi (a 1’29”), Haoul Abderrazak (foto)della Salcus (a 1’42”), Taoufik (a 2’10) e Squadrani (a 2’48”). In gran forma la marchigiana Laura Giordano (in una foto d’archivio), che vince in 39’55” davanti a Nanu (a 23”), Laaraichi (a 50”) e Fausta Borghini (43’23”). Nelle classifiche nazionali la Giordano è prima, mentre Kipchirchir è secondo; fra i primi dieci anche Nanu, Laaraichi, Lyazali, Haidane, Laqouahi e Borghesi.

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts