28 Giugno, 2022

Il portale podistico
Oggi al via la Straverona

Oggi al via la Straverona

E’ tutto pronto per la 28a edizione della corsa non competitiva più amata dalla città di Verona. Circa 15 mila gli iscritti, con madrina  d’eccezione Francesca Porcellato.La città di Verona, in una domenica particolare per la concomitanza di eventi quali la partita Chievo-Roma valida per lo scudetto e Sport Expo in Fiera, si prepara ad accogliere tra le sue strade migliaia di podisti che non vogliono perdere l’appuntamento con la 28a edizione della Straverona. Saranno tre i percorsi sui quali si potranno cimentare i partecipanti, da 5, 13 e 21 chilometri, dal cuore della città alle colline dei Monti Lessini. Partenza da Piazza Bra alle ore 8:30/9:00 e 4 ore di tempo massimo per ultimare il tracciato più lungo, con arrivo sempre in Piazza Bra. Alla partenza presente la Medaglia d’Oro alle Paralimpiadi di Vancouver 2010, Francesca Porcellato, madrina d’eccezione di questa edizione della tradizionale marcia non competitiva di Verona. Ma Francesca non prenderà parte alla corsa “Dopo Vancouver sto facendo poco l’atleta e molto la rappresentante di me stessa.

 Una Straverona si può fare anche senza tanto allenamento ma dopo le Olimpiadi sentivo il bisogno di staccare la spina per un po’. Ho comunque ripreso ad allenarmi anche se grazie alla medaglia conquistata continuano a chiamarmi per premiazioni, testimonianze, rappresentanze e quindi mi alleno nei ritagli di tempo. In ogni caso uno stop ci voleva perché la preparazione per Vancouver era stata molto impegnativa a livello fisico e ogni tanto bisogna anche riposare. Quindi mi godo questa Straverona tranquillamente e lascio correre gli altri”.Il percorso più breve, quello di 5 km, si caratterizza per la totale assenza di barriere architettoniche e quindi è percorribile anche in carrozzina. “L’Associazione Straverona da sempre si contraddistingue per la sua sensibilità e l’aver disegnato un tracciato senza barriere architettoniche, percorribile anche per chi come me è costretto in una sedia a rotelle ma non per questo meno desideroso di aggregarsi al gruppo, le fa senz’altro onore.”Paladina dello sport, Francesca Porcellato con la sua presenza vuole portare un messaggio a tutti “praticare una disciplina sportiva fa stare bene fisicamente, nell’anima e nella mente. Non conta quale sport si sceglie, basta praticarlo secondo i giusti canoni e in modo pulito.” Già allineata quindi allo spirito della manifestazione, Francesca aspetta tutti alla partenza di domani “spero davvero che sia una bellissima giornata baciata dal sole e dalla gioia di condividere un momento importante”.Il meteo dovrebbe essere clemente, con le previsioni che dicono sarà una giornata soleggiata disturbata solo da qualche nuvola di passaggio e la temperatura di 18 gradi ideale per una sana corsa all’aria aperta. Per iscriversi c’è tempo fino a domani mattina, prima della partenza, e tutti i partecipanti esibendo il pettorale potranno accedere gratuitamente ai monumenti e ai musei cittadini per tutta la giornata di domenica.

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts