21 marzo, 2019

Il portale podistico
Strada, Meucci e la Incerti al "Peppe Greco"

Strada, Meucci e la Incerti al "Peppe Greco"

Tanto azzurro sulle strade del “Memorial Peppe Greco” che per la prima volta propone, oltre alla tradizionale gara maschile di domenica giunta alla sua ventunesima edizione, anche una prova femminile in programma sabato 25 settembre a Modica. Un’anteprima in rosa in cui spiccano i nomi della campionessa europea 2010 dei 5000, la turca Alemitu Bekele, della keniana Sylvia Kibet, vicecampionessa iridata dei 5000 a Berlino 2009, e delle etiopi Meselech Melkanu, argento mondiale in carica dei 10.000, e Ejegayehu Dibaba, seconda ai Giochi Olimpici di Atene 2004 sempre sui 10.000. La pattuglia azzurra sarà guidata dalla siciliana di Bagheria e bronzo europeo della maratona, Anna Incerti (Fiamme Azzurre), affiancata dalle maratonete Vincenza Sicari

(Esercito) e Deborah Toniolo (Forestale), quest’ultima d’argento con la squadra azzurra in Coppa Europa. Con loro anche campionessa italiana dei 10.000 Claudia Finielli (Runner Team 99). Tra gli uomini, invece, domenica a Scicli, sarà sfida tra il vincitore delle ultime due edizioni e bronzo olimpico di Pechino 2008 nei 5000, Edwin Soi e l’etiope primatista mondiale stagionale, Tariku Bekele, fratello di Kenenisa grande protagonista del “Greco” nei duelli con Haile Gebrsellassie. A fungere da “terzo” incomodo il keniano Micah Kogo e il giovane connazionale, iridato juniores dei 10000, Dennis Masai. Tra gli azzurri, invece, l’attenzione sarà tutta per il bronzo europeo dei 10000 Daniele Meucci (Esercito), già terzo lo scorso anno sotto il traguardo di piazza Italia. Stavolta sarà affiancato dai finanzieri Andrea Lalli, Daniele Caimmi e Stefano Scaini.

L’AGENDA DEL WEEK-END – Tanti altri gli appuntamenti podistici in programma sulle strade italiane nel prossimo finesettimana, anticipato venerdì 24 settembre dall’edizione numero 33 della Casaglia-San Luca, corsa di 10,200 km nel bolognese. Ben altra distanza, 100 km, quella che sabato attende in pista a San Giovanni Lupatoto (VR) i concorrenti della XVI Lupatotissima. Domenica, invece, sono diverse le mezze maratone presenti in calendario nazionale: l’XI Turin Half Marathon a Torino; l’XI Maratonina Città di Udine; la X Maratonina del Parco Regionale Veneto del Delta del Po in programma tra Isola di Albarella, Rosolina e Rovigo; la XXVII Tappino-Altilia a Campobasso; la XV Mezza maratona del V.C.O. a Gravellona Toce (VB); l’XI Mezza Maratona di Bergamo, dove la corsa proseguirà anche fino ai 42,195 km classici della maratona. 33,250, invece, i chilometri su cui andranno a misurarsi gli atleti della V Ascoli-San Benedetto del Tronto. 10 km e decima edizione, quindi, per la Caracciolo Gold Run a Napoli, poco più di quelli (9,8) della V Caruggincorsa – The R.U.N. di Genova, e qualche centinaio di metri in meno della II Tranicorsa (10,8 km). A Bologna, invece, le terza tappa della “Race for the cure”, il circuito “in rosa” dedicato alla lotta del tumore al seno. La Race è una corsa di 5 km o una passeggiata di 2 km, aperta a tutti – sportivi e non – per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione, raccogliere fondi ed esprimere solidarietà a quelle donne che devono fare i conti con questa malattia.

PISTA – A San Benedetto del Tronto (AP) sabato e domenica si disputa l’ottava prova del Grand Prix Pentathlon Lanci Master, mentre il 26 settembre a Santhià (VC) si disputa il II Memorial “Betarice Bedoni”.

Nella foto, Daniele Meucci a Volpiano Foto di Fabbri Alessio

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts