19 Luglio, 2024

Il portale podistico
Una festa del podismo per la tradizionale ‘In sla rota ad Po’

Una festa del podismo per la tradizionale ‘In sla rota ad Po’

Scritto da Mario Tosatti :   Nel panorama podistico provinciale e non solo, grande attesa per domenica 21 settembre, quando prenderà il via della 37^ edizione della manifestazione rota 2013promossa ed organizzato dal gruppo Salcus di Santa Maria Maddalena, con il patrocinio del comune di Occhiobello. Il teatro del ritrovo, partenza ed arrivo degli atleti sarà la centralissima piazza Maggiore, il tutto a partire dalle 7,30, per un programma gare  che ogni anno richiama quasi mille persone, che coniuga alla passione del podismo la valorizzazione della sponda arginale del fiume Po. In questa edizione la novità assoluta è rappresentata del percorso dei 10 km, andando a sostituire le mezza maratona, che prevede due giri sul territorio comunale, un tracciato veloce e spettacolare.  A questa si aggiungeranno  la gara sulla distanza dei 5 km, il tutto anticipato dalle partenze della mini podistica, sulle distanze di 1,5 km e infine la baby camminata di 0,2 km.   Contemporaneamente si svolgerà anche la manifestazione podistica non competitiva a passo libero su percorsi di km 6-9-18 approvata dalla Fiasp di Verona. In questa edizione, inoltre, la novità per gli appassionati di Nordic Walking si terrà la camminata per percorsi di 6-9-16 km, a partire dalle 8 a cura dell’associazione Libero Movimento Po River. Un’edizione

che vedrà ricchi premi per gli assoluti sulle due distanze dei 5 e 10 km, partenza atleti alle 9,30, al primo e prima assoluta buono valore di euro 120, al secondo e seconda assoluta euro 80, al terzo e terza assoluta euro 60.  “E’ un percorso con molte novità-spiega Fabbri Mosè, responsabile Fidal gruppo Salcus– diversamente non poteva essere, vista la nuova distanza di gara, non più i 21,097 Km., ma un velocissimo percorso da 10.000 mt. Il nuovo tracciato vedrà la partenza spostata nella centralissima via Bolzano, proprio a ridosso della chiesa, per dare ancor maggior risalto agli atleti che prenderanno il via della gara. In più la gara del 21 settembre è valida come prova del Campionato Provinciale su strada Uisp Ferrara. La premiazione delle società più numerose vedrà dalla prima alla terza società premio con prosciutto, poi a seguire premi in natura, coppe e targhe, fino ad un minimo di 12 iscritti. Nella passata edizione, nei 5000 metri vittoria per l’atleta olimpionico Brahim Taleb (Atletica Vomano), in gara alle ultime due olimpiadi, specialista dei 3000 siepi e finalista alle olimpiadi di pechino 2008, precedendo Andrea Zapparoli (Atletica Poggese) e Luca Favaro (Salcus), Riccardo Tosi (Assindustria Rovigo) e Alberto Felloni (Cus Ferrara). In campo femminile vittoria di Laura Cavara (Atletica città di Padova), seguite Michela Zorzanello (Atletica Estense), Daria Legnaro (Turisti Montegrotto), Alessandra Avanzi (Atletica Delta Ferrarse) e Claudia (Atletica Delta Ferrarese).

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts