07 Dicembre, 2021

Il portale podistico
SALCUS a Lendinara ed Orgiano

SALCUS a Lendinara ed Orgiano

Scritto da Diego Voltolin: Questo giovedì otto dicembre, festività dell’Immacolata, in un contesto di condizioni meteorologiche caratterizzatealba-ad-orgiano ovunque da una fredda foschia (se non nebbia) l’appuntamento dei nostri non competitivi si è diviso fra  la collinare “Ultimo passo d’ Autunno” organizzato ad Orgiano (VI) e la pianeggiante “Caminada dell’ Immacolata” di Lendinara (RO).

Ad Orgiano 37^ edizione di una delle più longeve e partecipate manifestazioni podistiche del basso vicentino: sfiorate le tremila presenze quest’anno di podisti al via che hanno potuto apprezzare i sentieri panoramici della parte bassa dei colli Berici (anche se un po’ offuscati per buona parte dalla leggera cappa nebbiosa che regnava anche in questa zona) inseriti nei cinque percorsi previsti da 3, 5,15,30 e 42 Km: un continuo saliscendi (almeno per i  tre percorsi più lunghi) fra boschi, vigneti ed ulivi, sicuramente molto piacevoli da percorrere. Partenze anticipate dalle ore sette per la maratona (ma un netto anticipo di orario ha riguardato anche molti iscritti ali altri percorsi di 30 e 15) e durate fino alle nove con un continuo via vai di gente che partiva ed arrivava, tenendo sempre movimentato il luogo adibito agli impegni organizzativi, come iscrizioni e ristoro finale. Ancora fra le otto e le nove, con una temperatura fra i -3 ed -1, saliti sui sentieri della prima parte dei percorsi, sembrava aprirsi una bella giornata di sole, ed il terreno ghiacciato (e scivoloso) sotto i piedi pian piano cominciava ad allentarsi, ma è durato poco e a mano a mano che si proseguiva la fredda umidità, soprattutto nelle zone in ombra ed in tramontana, rendeva il paesaggio tipicamente invernale, con rami ed erba imbiancati di brina.

Organizzazione ottima sotto tutti i punti di vista e che ha retto benissimo all’ invasione dei runners dimostrando che anche manifestazioni organizzate non proprio da un Gruppo Podistico ma da persone che si impegnano (in questo caso la Pro Loco locale con altre Pro Loco dei paesi interessati dal passaggio dell’ evento) può avere successo ed attirare favorevoli consensi: all’arrivo grande ristoro finale dove non sono stati lesinati anche tortellini in brodo e risotto col radicchio, oltre ad un buon tè caldo o vin brulè.  In aumento i Gruppi sul tabellone della classifica, con una premiazione praticamente uguale per tutti (addirittura qui le premiazioni avvengono cominciando dal fondo classifica) con la SALCUS presente in 24^ posizione.

A Lendinara, invece, sui tre percorsi preparati dagli organizzatori del G.P. Città di Lendinara per la tredicesima edizione della “Caminada dell’ Immacolata” si sono cimentati circa ottocento podisti, in aumento anche qui rispetto alle ultime edizioni: percorsi classici di 6, 14 e 19 Km, pianeggianti, ricavati su strade bianche ed asfaltate della campagna polesana. Anche qui a farla da padrona sempre la cappa nebbiosa che ha accompagnato i partecipanti per tutto il periodo. Rispetto ad Orgiano qui il rapporto presenze e Gruppi  in classifica ha un risultato diverso: infatti l’elenco dei Sodalizi premiati qui è salito a cinquantanove, provenienti sia dalle provincie venete che dall’ Emilia, e la SALCUS, presente con venticinque suoi tesserati, si è inserita al 23° posto.

Rammentiamo infine ancora gli appuntamenti di domenica prossima, 11 dicembre, con la nostra presenza sia a Cologna Veneta (VR) per la 29^ edizione della “Marcia del Mandorlato”, che ad Arquà Petrarca (PD) per la 21^ “Marcia Città di Arquà Petrarca” : in entrambi i casi adesioni al Gruppo entro le 12,00 di sabato 10 dicembre.

Buone corse e camminate a tutti.

 

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts