11 dicembre, 2018

Il portale podistico
Salcus sul podio a San Zorz

Salcus sul podio a San Zorz

di Daniele Trevisi

La “caminada par San Zorz” trofeo avis  si conferma  sempre molto gradita. Sono stati oltre 700 gli iscritti alla corsa podistica competitiva e non svoltasi ieri mattina a San Giorgio(piazza squarzanti zona via boschetto) giunta alla 45^ edizione e da sempre organizzata da pol Ferrariola, la manifestazione nata nel 1974 in piena crisi petrolifera è ancora capace di fare “grandi numeri” supportata dagli sponsor ed in primis Avis comunale di Ferrara che la sostiene fin dalle prime edizione e ieri era presente con il presidente Mazzini ed i consiglieri Bisi e Carli e provinciale Cattabriga( che ha anche corso) . Tanti anche i giovani e giovanissimi al via che hanno dimostrato anche grande competitività con molti arrivi in volata : nei 600 metri arrivo gomito a gomito  tra alice Simani e Mattia Marzola , nei 1200 metri Francesco Macis la spunta di qualche centimetro su Tommaso Pavani mentre tra gli allievi sulla distanza di 8 km Ion Boestean “regola” Nicola Galliera. Nella competitiva da 14 km la “ premiata ditta” Angelini- Chubak domina ancora una volta, questi due atleti nel 2017 hanno vinto quasi  tutte le gare più importanti corse in provincia così come hanno fatto  due domeniche fa a Pomposa , Daniele Angelini ha addirittura impiegato un minuto in meno del vincitore dello scorso anno Giorgio SCialabba e battuto ancora una volta il combattivo Oleksandr Vaskovniuk che anche ieri ha dovuto cedere una ventina di secondi al più forte avversario ,la novità del podio maschile è  terzo posto di Nicolò Conti. Ella gara Femminile dietr l’imolese Chubak ancora la brava e giovane Codigorese Giorgia Mancin comunque piuttosto staccata , anche la gara in rosa ha avuto una “novità” al terzo posto con Giulia Bellini.Tra i gruppi per la quindicesima volta consecutiva quadrilatero è il più numeroso davanti a Corriferrara e  salcus.

Metri 600

Maschile

1 Mattia Marzola

2 Juanjo  Arboli

3 Mattia  Angelini

Femminile

1 Alice Simani  – faro Formignana

2 Irene Chiodi  – atl. Bondeno

3 Emma Dioli

Metri 1200

Maschile

1 Francesco Macis   – running Comacchio

2 Tommaso Pavani – atl. Bondeno

3 Lorenzo Grassi  – faro Formignana

Femminile

1 Giada Marini  – faro Formignana

2 Zala Zupancic  – corriferrara

3 Anna Galliera  – atl. Bondeno

Allievi

1 Ion Boestean  – atl. Delta

2 Nicola Galliera  – atl Bondeno

Competitiva Km 14

Maschile

1 Daniele Angelini  – atl Bondeno   45,14

2 Oleksandr Vaskovniuk  – Corriferrara   45,25

3 Nicolò Conti  – atl Estense  47, 26

4 Federico Valandro – gp Monselicese   49,18

5 Federico Soriani  – quadrilatero  50,29

6 Daniele Di Fresco  – faro Formignana   50,58

7 Nicola Avigni  – salcus  51,21

8 Alessandro Grenzi  – Corriferrara   51,23

9 Michele Mantovani  – Faro Formignana  51,36

10 Andrea Rosati  – corriferrara 52,14

Femminile

1 Nadiya Chubak   – lughesina  54,56

2 Giorgia Mancin  running Comacchio  56,49

3 Giulia Bellini  corriferrara  58,19

4 Catia Roani  – corriferrara  1.00,37

5 Elisabetta Lambertini  – quadrilatero  1.00,44

6 Rosanna Albertin  – corriferrara  1,03,47

7 Elisa Marchesini  – invicta  1.03,51

8 Drita Zhivani  – faro Formignana 1.05,05

Gruppi

1 Quadrilatero

2 Corriferrara

3 Salcus

4 Faro Formignana

5 Invicta Copparo

About The Author

Related posts