14 agosto, 2018

Il portale podistico
SALCUS sulle sponde del Fratta

SALCUS sulle sponde del Fratta

Una bella camminata in compagnia quella vissuta in questa quarta domenica di aprile sui percorsi della “Caminada SU e ZO’ par la FRATA”, organizzata a San Salvaro di Urbana (PD) dall’ associazione A.C.R.I.S.S. in collaborazione con le altre associazioni locali e giunta quest’anno alla sua 26^ edizione. Mattinata dal sapore tipicamente primaverile con una temperatura gradevole, ideale e tale da invitare anche molti abitanti della zona ad uscire di casa, oltre ai soliti affezionati frequentatori delle ludico motorie domenicali, ed approfittare dell’evento per passare qualche ora all’aria aperta in un ambiente prettamente campestre, a stretto contatto della natura, muovendosi su argini e sterrati praticamente privi di traffico dove i rumori percepiti potessero essere solo l’allegro vociferare dai gruppetti di partecipanti e qualche lontano scampanio di paese. E sui percorsi da 5, 13 e 18 km, disegnati per buona parte sfruttando le stradine sopra gli argini del Fratta, fiume che attraversa e che caratterizza tutto questo territorio di confine fra le province di Verona e di Padova, di gente se ne è vista in un discreto numero, ipotizzabile oltre il migliaio di unità  da quanto di poteva intuire guardando l’ininterrotta fila di persone che per un paio d’ore, fra andata e ritorno, è passata su ambo le sponde del fiume, fila ben visibile da quanti procedevano sulla sponda opposta. Manifestazione come sempre molto curata sotto tutti gli aspetti, con raduno, partenza e arrivo nel giardino dell’ex storico monastero, organizzata cercando di sfruttare al  massimo quanto il territorio è in grado di offrire offrire, curando in modo particolare l’ospitalità e la sicurezza, con molti volontari addetti ai servizi, da quelli alla messa in sicurezza degli attraversamenti stradali a quelli dei punti ristoro, chiara segnaletica sui percorsi, punti ristoro diligentemente dislocati per finire con il ricco ed apprezzato ristoro finale. Questa di San Salvaro è da sempre una manifestazione dove si può riscontrare in modo significativo come l’essere inserita da sempre nel calendario podistico di un Comitato FIASP, nella fattispecie quello di Verona, riceva sempre un forte appoggio in solidarietà dai Gruppi che lo compongono ed anche quest’anno nella classifica a loro riservata se ne sono potuti leggere trenta, praticamente quasi tutti appartenenti al Comitato stesso: fra questi SALCUS si è ben distinta vedendosi inserita e premiata ad un lusinghiero quarto posto.

Facciamo ancora un cenno ai nostri due appuntamenti di metà settimana.

– mercoledì 25 saremo a Boschi Sant’Anna (VR) per partecipare alla 3^ “Marcia del Leon”, ludico motoria con percorsi da km 6, 12 e 16 pianeggianti: iscrizione € 2,00 servizi o € 3,00 con riconoscimento (confezione da 1 kg di riso): adesioni al gruppo entro martedì 24.

 – sempre mercoledì a Grancona (VI) 31^ edizione della “Marcia del Donatore” ) collinare con percorsi di 5, 12 e 20 Km e cartellino iscrizione unico a € 2,00 solo servizi: adesioni al Gruppo entro lunedì 23.

ed a quello di domenica prossima 29 aprile quando ci presenteremo a Zimella (VR) per partecipare alla 37^ “Marcia di San Floriano“, ludico motoria di km 7, 11, 16 e 20 tra il verde della fertile pianura ed il paesaggio collinare Berico: iscrizione € 2,00 servizi o € 3,50 con riconoscimento (confezione da 5 kg di patate): adesioni al gruppo entro sabato 28, a mezzogiorno.

Buone corse e camminate a tutti.

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts