20 ottobre, 2018

Il portale podistico
SALCUS dalla “Zhermack” alle “Val de Caselon”

SALCUS dalla “Zhermack” alle “Val de Caselon”

Primo fine settimana ludico motorio di ottobre che ha visto SALCUS presente sabato pomeriggio a Badia Polesine (RO), dov’era in programma la Run With Zhermack, e domenica mattina a Casaleone (VR) per partecipare alla “Caminada ne le Val de Caselon”: due eventi dal punto di vista climatico piuttosto diversi fra di loro ma in ogni caso di grosso successo partecipativo.

Sabato pomeriggio dunque 3^ edizione della “Run With Zhermack” a Badia Polesine, podistica di km 6 e 12 organizzata dal G.P. Giacciano con Baruchella col patrocinio dell’azienda che ne da il nome e nel cui parcheggio vengono allestiti i vari servizi, compresi raduno, partenza e arrivo. Tempo che non prometteva niente di buono già dal mattino ma che in prossimità dell’orario di partenza fissato per le ore 16,00 sembrava voler salvaguardare la manifestazione: invece attorno alle 17,00 ha cominciato a piovere insistentemente cogliendo ancora sui percorsi molti partecipanti, soprattutto quelli che avevano scelto quello più lungo. A parte ciò possiamo parlare comunque di una podistica che ha avuto decisamente successo, anche in considerazione che si trattava pur sempre di un sabato pomeriggio, con un ulteriore aumento di iscritti rispetto all’ultima edizione portandoli a superare le ottocento unità, dei quali molti veramente i singoli,locali e non, arrivati fin qui da una larga fascia di Polesine, oltre che dalle vicini territori del Padovano, Veronese e Vicentino e, non da ultimo, il Ferrarese. Anche se, appunto a causa della pioggia, gli organizzatori hanno dovuto sopportare il disagio provocato dalla situazione meteo e chiudere con qualche decina di minuti di anticipo anche la premiazione dei Gruppi e sgombrare il campo in fretta e furia, la soddisfazione per il risultato ottenuto non è venuta loro meno e magari servirà da sprone per la riproposizione della manifestazione stessa. Tornando alla premiazione dei Gruppi iscritti e presenti alla premiazione finale, questi sono stati quest’anno diciannove (quattordici dei quali della provincia di Rovigo e cinque veronesi) con SALCUS, che si era presentata qui con un buon numero di propri tesserati, chiamata in quinta posizione.

E dopo la quantità di rovesci che ha interessato tutta la pianura veneta dal pomeriggio-sera di sabato per continuare a più riprese per tutta a nottata, la domenica mattina quasi duemila podisti si sono presentati ai nastri di partenza della “Caminada ne le Val de Caselon” di Casaleone, incuranti di dover affrontare le conseguenze di quanto potevano trovare in termini di acqua e fango sui classici percorsi da 5, 10 e 20 km notoriamente di carattere prettamente campestre e quindi più vulnerabili in casi di maltempo. Soprattutto l’attraversamento della zona umida dell’ “Oasi del Brusà” ed il territorio contiguo con i suoi sterrati ha messo in difficoltà più di qualche partecipante (in certi punti era pressoché impossibile non affondare le scarpe nell’acqua) ma alla fine più di qualche mugugno non c’è stato e tutto è filato per il meglio, con il sole che, oltre a riscaldare il passo, riusciva ad illuminare coi suoi raggi quegli scorci di ambiente naturale che solo in queste zone si possono ammirare. Ben organizzata come sempre dal Gruppo dei Podisti Casaleone, con numerosi punti ristoro ed adeguata segnaletica, questa manifestazione ludico motoria, una delle più longeve del panorama podistico Veronese e non solo, ha visto iscriversi un nutrito numero di Gruppi: ben settantasei sono stati quelli potuti leggere sull’apposito tabellone, tabellone dove SALCUS era presente in una buona 22^ posizione.

Anche il prossimo di fine settimana si articolerà con eventi che interesseranno sia la giornata di sabato che di domenica; sabato pomeriggio saremo infatti presenti alla ludico motoria per la sensibilizzazione alla lotta contro il tumore al seno “La Vie en Rose” promossa dall’ AULLS 9 Scaligera: percorsi di 5 e 12 km con partenza dalle ore 15,30 presso Piazza Poggi di Arcole (VR). Iscrizioni sul posto: 5,00 € con maglietta personalizzata o 2,00 solo ristori.

Per domenica le proposte sono due:

  • Anson di Minerbe con la sua 33^ “Marcia del Riso” : km 6-10-20 pianeggianti con contributo organizzativo € 3,00 con riconoscimento (1 kg riso + biscotti) o 2,00 solo servizi marcia ed adesioni entro sabato mezzogiorno.
  • Sossano (VI) con la “Marcia con Gusto”: km 6-12-20 misto collinari, contributo organizzativo € 2,00 servizi ed adesioni al Gruppo entro le ore 20.00 di venerdì.

Buone corse e camminate a tutti

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts