16 giugno, 2019

Il portale podistico
Epifania 2019 Salcus

Epifania 2019 Salcus

Una domenica che ha anche coinciso con la Festività dell’Epifania, questa prima di gennaio 2019, una bella domenica invernale di sole che ci ha visti presenti sia a Bovolone (località Casella) e Mirabella di Breganze, nel vicentino.

A festeggiare l’arrivo delle Befane a Casella di Bovolone (qualcuna infatti si è fatta notare ai nastri di partenza) ed a far loro compagnia sui rinnovati percorsi da 6, 12 e 18 km della 33^ “Caminada de Baco” si sono presentati oltre duemila podisti che, dopo aver parcheggiato l’auto alla meno peggio nelle strette strade del quartiere ospitante, si sono messi in movimento piuttosto in fretta visto la temperatura che, seppur non rigidissima, consigliava in tal senso di tenere riscaldati i muscoli. Una manifestazione che, pur non essendo organizzata da un vero Gruppo Podistico ma dal locale G.S.S. Casella, è molto apprezzata nell’ambiente delle ludico motorie e ricordata in special modo per il ben rifornito e variegato ristoro finale dove i volontari dell’associazione organizzatrice mettono a disposizione e distribuiscono agli arrivati un’ampia scelta di alimenti per riscaldare lo stomaco, a cominciare da un buon minestrone caldo per continuare con le classiche ossa di maiale bollite, spaghetti, pesce fritto, vin brulè e quant’altro: checché se ne possa dire tutto ciò si dimostra essere molto gradito e la fila davanti ai tavoli rimane pressoché ininterrotta per tutta la durata della manifestazione mettendo a dura prova gli addetti alla cucina. Per quanto riguarda l’aspetto organizzativo sui percorsi rimane poco da dire, tutto è sembrato nella norma senza creare lamentele da parte dei partecipanti: forse un punto ristoro in più sui percorsi medio e lungo sarebbe stato apprezzato, ma alla fine è andata bene anche così. Discreta infine la presenza dei Gruppi in classifica, cinquantuno, con SALCUS premiata in ventisettesima posizione.

La parte del Gruppo che si è invece indirizzata verso Mirabella di Breganze dov’era in programma la 45^ edizione della “Marcia dell’Amore”, una ludico motoria fra le veterane del calendario vicentino, riporta di manifestazione abbastanza partecipata, oltre il migliaio i podisti a prendere il via sui percorsi da 6, 13 e 18 km, perlopiù pianeggianti, con solo i due più lunghi che andavano ad innalzarsi leggermente su una collinetta nella loro seconda parte. Buona comunque anche qui l’organizzazione da parte della locale associazione Comitato San Valentino nel rispetto di quelle che sono le regole base di queste manifestazioni. Non molti i Gruppi qui rappresentati, ventiquattro quelli premiati alla fine con SALCUS presente in ventiduesima posizione.

 Domenica prossima, 13 Gennaio, ulteriori 2 opzioni, saremo infatti a:

– Vigasio (VR) per la 22^ edizione del “Giro del Tartaro”, ludico-motoria con percorsi pianeggianti misto campestri di 7, 10 e 15 Km: contributo partecipazione con riconoscimento (1 Kg di riso Vialone nano) € 3,00 oppure solo servizi € 1,50 ed adesioni al Gruppo entro mezzogiorno di sabato 12 gennaio

– Creazzo (VI) per la 3^ edizione della “A spasso con la vita”, ludico motoria a scopo benefico con percorsi misto collinari di 6, 12 e 18 km: contributo partecipazione unico € 2,00 servizi marcia con adesioni al gruppo entro venerdì 11 gennaio.

Buone corse e camminate a tutti.

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts