24 Agosto, 2019

Il portale podistico
Salcus dalla “Corri Este” alla “Stralegnago”

Salcus dalla “Corri Este” alla “Stralegnago”

Ultima domenica di maggio che dopo le ultime quattro di maltempo è stata la prima che ha concesso ad organizzatori e partecipanti una tregua e quindi si sono rivisti sui percorsi delle ludico motorie in programma un numero di podisti vicino agli standard abituali, almeno riferendoci ad Este (PD) e Legnago (VR) dove noi eravamo presenti col Gruppo.

Ad Este la 33^ “Corri Este”, ludico motoria con percorsi collinari di km 7, 13 e 20, organizzata dal locale ed omonimo Gruppo Podistico in collaborazione con le Associazioni per le malattie neurologiche: ritrovo, partenze e arrivo in una spaziosa location situata all’interno dei Giardini Pubblici, sotto il Castello, dove erano stati approntati tutti i servizi inerenti ad iscrizioni, premiazioni dei Gruppi e ristoro finale. Partenza subito in salita per tutti inerpicandosi con un continuo saliscendi sui pendii dei monti Castello, Cecilia e Cero, dapprima su strade asfaltate e poi su, su sentieri sterrati (con tratti a volte anche impegnativi) e strette stradine fra olivi, vigneti e tanta zona boschiva, in modo particolare per quanto riguarda i due più lunghi che si sono spinti fino al territorio di Baone e su a Calaone. Fortunatamente, malgrado le piogge del periodo, solo poche centinaia di metri di percorso sono risultati fangosi e scivolosi, per il resto i partecipanti hanno potuto godere la natura e quei paesaggi che si aprivano alla vista senza particolari apprensioni. Ottima organizzazione con adeguata segnaletica e buon numero di punti ristoro riforniti, sia sui percorsi che soprattutto all’arrivo, di molta frutta, molto gradita da tutti i partecipanti, oltre al gelato omaggiato al ristoro finale che, anche se non in presenza del caldo che sarebbe stato più consono alla stagione, è stato molto apprezzato. Partecipazione complessiva che si è assestata attorno alle duemila unità con un buon riscontro anche dei Gruppi Podistici iscritti e presenti in classifica: sessantotto quelli premiati con SALCUS chiamata in trentottesima posizione.

A Legnago la 17^  “Stralegnago”, manifestazione organizzata dalla Pro Loco cittadina ma che si regge sulla collaborazione dei Gruppi Podistici locali per quanto riguarda l’allestimento dei vari servizi, dalla preparazione dei percorsi, al controllo e sorveglianza dei punti critici, nonché alla disposizione e (?)… dei punti ristoro. Percorsi pianeggianti di 6, 12 e 18 Km con partenza e arrivo quest’anno non più dal Parco Urbano come si era ormai abituati, ma dalla centrale vicina Piazza Garibaldi, andando ad interessare praticamente sia la zona centrale che il territorio immediatamente circostante, interessando il tratto dell’argine destro dell’Adige comprendente l’Oasi Naturalistica della “Verbena dell’Adige”. Percorsi e servizi (anche perché curati come già anticipato da personale con esperienza maturata in altre manifestazioni) curati e nella norma: in modo particolare viene ricordato ed elogiato da tutti un punto ristoro, ultimo prima dell’arrivo e comune ai tre percorsi, diventato famoso per quanto viene elargito in termini di quantità e qualità di stuzzicanti cibarie. Non abbiamo numeri certi invece sulla partecipazione, ma sembra che questa sia stata leggermente in calo rispetto alle ultime edizioni, comunque superiore al migliaio di unità, mentre per quanto riguarda i Gruppi si è rimasti in linea con lo standard della manifestazione, che non ne ha mai visti molti di iscritti, ed anche quest’anno la classifica si è assestata con ventiquattro presenze fra le quali SALCUS è figurata in decima posizione.

Il prossimo fine settimana sarà ancora una volta intenso di appuntamenti e fra sabato 1 e domenica 2giugno noi proponiamo:

  • Sabato 1 a Badia Polesine, ore 16:30 del pomeriggio, XV “Su e Zo par le manche de l’Adese” con percorsi di km 6 e 13: contributo partecipazione € 2,00 servizi e adesioni entro le 18:00 di venerdì 31 maggio.
  • domenica 2 a San Vito di Legnago l’8^ edizione della “Monta su che nemo a piè”, ludico motoria con percorsi pianeggianti da km 7, 13 e 17: contributo partecipazione € 2,00 servizi oppure € 3,50 con 1 kg pasta vari formati.
  • domenica 2 la 21^ “Marcia di Sant’Antonioa San Bonifacio (VR) con percorsi pianeggianti da 6-12 e 17 km: contributo partecipazione € 2,00 servizi oppure € 3,00 con 500 gr pasta fresca.
  • sempre domenica 2 la 4^ “Marcia…che ti passadi Zovon di Vò (PD): percorsi collinari da km 7,5 – 14 e 17 con contributo partecipazione ai servizi € 2,00.

Per le tre manifestazioni di domenica le adesioni al Gruppo vanno fatte entro mezzogiorno di sabato 1° giugno.

Buone camminate e corse a tutti.

 

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts