28 Giugno, 2022

Il portale podistico
Cronaca di Tamara

Cronaca di Tamara

Prima corsa podistica del 2009  e primo commento dell’anno. Tamara mattinata alquanto fredda ma senza umidità e con un buon numero di partecipanti nonostante il clima rigido.

Gradevole si presentava la piazza del paese rivestita di brina e  un colorito tappeto rosso accoglieva i podisti grandi e piccini al sospirato traguardo.

Nell’attesa che i runners giungessero all’arrivo mi sono rifocillato con un buon vin brulè offerto dall’organizzazione alla quale faccio i complimenti per come hanno saputo organizzare la 15° edizione del Trofeo dell’Epifania.

La gara comincia come da copione con la minipodistica , pochi gli atleti che si presentano alla partenza ma il clima in questo caso non ha certamente aiutato a buttare giù dal letto altri mini runners.

Si prosegue con la camminata di circa 7 km  in concomitanza con la gara agonistica delle donne vinta da Manuela Cremonini che milita nella Vittoria S’Antagata che precedeva di pochi metri Elisabetta Lambertini della Gabbi di Bologna e per il terzo gradino del podio Daniela Menegatti dell’Oras di Copparo.

Ore 9, 45  tocca ai big , nutrita la partecipazione per  gli 11 km (per la cronaca mi è stato segnalato dai titolari satellitaristi che erano  km 10,500).

Il primo a raggiungere il traguardo (di certo non è una novità) Massimo Tocchio della Gabbi con 36’53 corso in scioltezza, secondo posto per Simone Raffagnini dell’Atletica Bovolone in 37’14 e per  la terza piazza d’onore si è imposto il giovane atleta Samuele Fabbri della Salcus di S.M.Maddalena con un 37,37.

Ho notato che alcuni atleti di valore hanno gareggiato come test di allenamento in concomitanza con gare molto ravvicinate l’una dall’altra.

Bravi gli organizzatori per essere stati rapidi nel premiare, permettendo così a tutti di rientrare velocemente a casa ma non di corsa………… alla prossima.

About The Author

Related posts

1 Comment

Comments are closed.