02 Luglio, 2022

Il portale podistico
CDS ASSOLUTI CROSS F.I.D.A.L VENETO 1^ PROVA

CDS ASSOLUTI CROSS F.I.D.A.L VENETO 1^ PROVA

Il 10 gennaio 2010, dopo 15 anni, il G.P.D. Salcus di S.M.Maddalena partecipa ai Campionati di Cross Societari F.I.D.A.L Veneto, un sogno che si avvera per la compagine polesana. L’idea di iscriversi alla F.I.D.A.L Veneto nasce nel Marzo scorso, in occasione dei Campionati Italiani UISP di corsa campestre a Modena, dove la Salcus si è messa in evidenza ottenendo un titolo tricolore nella categoria seniores A (20-23 anni), ben tre titoli di vice campione in varie categorie e altri risultati importanti.L’organizzazione di questa squadra non ha nulla da invidiare rispetto alle più forti in campo nazionale, tant’è che per questa prima trasferta ad Onara di Tombolo (PD) e per altre manifestazioni regionali previste in questo periodo, ha usufruito del pullman. E’ stata senz’altro un’ottima scelta sia per motivi di comodità ma soprattutto per creare e per rafforzare un bellissimo gruppo di atleti. La solida organizzazione è frutto anche di un sito internet all’avanguardia (uno dei migliori siti di atletica leggera in Italia) e della video videoreporter Raffaella Chersoni, i cui video hanno ricevuto gli onori dalla Maratona di Roma.
Sono state le atlete Sara Scanavini, Sara Boninsegna e Laura Ragazzi, ad inaugurare la stagione F.I.D.A.L, tutte e tre alla prima esperienza in ambito regionale. La soddisfazione per le tre atlete è stata immensa ed il durissimo percorso di Onara, chiamato non a caso “la palude”, non ha frenato il grande spirito di sacrificio delle nostre ragazze, le quali molto probabilmente si qualificheranno alla finale nazionale in programma il 21 febbraio a Volpiano (TO). Buone prestazioni anche nella gara dei 4 km maschile con gli atleti Fabio Finotello (46°) Mosè Fabbri(54°) e Gimmy Visentin (58°). Risultati importanti anche per il cross lungo di 8 km con i buoni piazzamenti di Samuele Fabbri (23°), Lorenzo Andreose (43), Donato Ragazzi (45 ), Paolo Scalabrini (46), Giuseppe Bozza (47), Stefano Bolognese (56), Riccardo Garbo (52) e Loreno Marangoni (51). Anche per questa gara, con l’ottavo piazzamento nella classifica di società, ci sono buone possibilità per la qualificazione alle fasi nazionali, infatti alla Salcus basterebbe guadagnare due posizioni nel prossimo cross di Pescantina (VR), previsto per domenica 24 gennaio. La prima avventura della Salcus ai campionati F.I.D.A.L è da ritenere, nel complesso, più che soddisfacente, tenendo presente che ci sono state assenze importanti come i fortissimi atleti marocchini Yassine Laghbira e Taoufique El Barhoumi, Stefano Correggioli, e Marco Temporin i quali saranno probabilmente presenti (salvo contrattempi) a Pescantina. Più difficile è la situazione infortuni per quanto riguarda gli atleti Alessandro Costa, Fabio Mangolini e Morgan Tolotti. Tutte le classifiche per categoria e per società sono disponibili sul sito della federazione www.fidal.it. A breve saranno disponibili tutti i video delle varie gare del CDS cross sul sito www.salcus.it .  Il prossimo appuntamento è domenica prossima 17 gennaio con i campionati regionali F.I.D.A.L Master dove la Salcus parteciperà con alcuni dei suoi atleti.
Un ringraziamento sincero a tutti i partecipanti, in particolare al nostro Presidente F.I.D.A.L (e vice predsidente UISP) Mosè Fabbri, a cui vanno i meriti principali per l’efficiente organizzazione.

About The Author

Related posts