17 Settembre, 2019

Il portale podistico
Nike Lunarlon: Lunarglide+, Lunarelite+ e Lunarswift

Nike Lunarlon: Lunarglide+, Lunarelite+ e Lunarswift

Oggi facciamo chiarezza sul nuovo sistema utilizzato da Nike, per creare scarpe  adnate a ruba come la Nike Lunarelite+ e la Nike Lunarglide+: il sistema Lunarlon con Dynamic Support. Il Lunarlon con il Dynamic Support è il nuovo sistema di costruzione dell’intersuola brevettato da Nike, in grado di assicurare una corsa ben ammortizzata ed elastica.
Il sistema Lunarlon è formato da due componenti: una parte interna di schiuma morbida (il nucleo), che viene a sua volta inserito in un guscio di schiuma a maggior densità. Al momento dell’impatto il nucleo contenuto all’interno del guscio crea un effetto “trampolino” che fornisce sia un eccellente assorbimento degli urti sia un ottima risposta in fase di spinta.
Ma analizziamo più in dettaglio come funziona:
La parte laterale contiene più mescola ammortizzante, che si comporta come una sorta di crash pad (la parte della suola posta sotto il tallone progettata per ridurre l’impatto) durante l’impatto con il terreno. Il lato mediale ha un cuneo di mescola più densa, che invece funziona come una rampa di supporto durante la rullata. Il runner con appoggio neutro non utilizza il supporto perchè non fa pressione sulla parte mediale, mentre il runner che necessita di  più stabilità, premendo sulla parte mediale, riceve il supporto di cui hai bisogno. E’ quindi la scarpa che si adatta alla tua andatura.
I primi runners che provarono questa tecnologia si sono dimostrati molto soddisfatti da questo nuovo ed innovativo sistema offerto da Nike. Questa tecnologia tuttavia non prenderà il posto del sistema AIR, un metodo efficentissimo di ammortizzazione, la grande rivoluzione storica che la casa americana ha portato al mondo delle sports shoes. I due sistemi ammortizzanti verranno utilizzati per creare una gamma di prodotti completa, per soddisfare ogni esigenza e ogni necessità di ammortizzazione e supporto.
La scarpa più richiesta con questo sistema è attualmente la Lunarglide+ 2
Gli altri modelli sono la Nike Lunarelite+
e la Nike Lunarswift.

Oggi facciamo chiarezza sul nuovo sistema utilizzato da Nike, per creare scarpe  adnate a ruba come la Nike Lunarelite+ e la Nike Lunarglide+: il sistema Lunarlon con Dynamic Support. Il Lunarlon con il Dynamic Support è il nuovo sistema di costruzione dell’intersuola brevettato da Nike, in grado di assicurare una corsa ben ammortizzata ed elastica.Il sistema Lunarlon è formato da due componenti: una parte interna di schiuma morbida (il nucleo), che viene a sua volta inserito in un guscio di schiuma a maggior densità. Al momento dell’impatto il nucleo contenuto all’interno del guscio crea un effetto “trampolino” che fornisce sia un eccellente assorbimento degli urti sia un ottima risposta in fase di spinta.
Ma analizziamo più in dettaglio come funziona:La parte laterale contiene più mescola ammortizzante, che si comporta come una sorta di crash pad (la parte della suola posta sotto il tallone progettata per ridurre l’impatto) durante l’impatto con il terreno. Il lato mediale ha un cuneo di mescola più densa, che invece funziona come una rampa di supporto durante la rullata. Il runner con appoggio neutro non utilizza il supporto perchè non fa pressione sulla parte mediale, mentre il runner che necessita di  più stabilità, premendo sulla parte mediale, riceve il supporto di cui hai bisogno. E’ quindi la scarpa che si adatta alla tua andatura.
I primi runners che provarono questa tecnologia si sono dimostrati molto soddisfatti da questo nuovo ed innovativo sistema offerto da Nike. Questa tecnologia tuttavia non prenderà il posto del sistema AIR, un metodo efficentissimo di ammortizzazione, la grande rivoluzione storica che la casa americana ha portato al mondo delle sports shoes. I due sistemi ammortizzanti verranno utilizzati per creare una gamma di prodotti completa, per soddisfare ogni esigenza e ogni necessità di ammortizzazione e supporto.
La scarpa più richiesta con questo sistema è attualmente la Lunarglide+ 2 e la Nike Lunarelite+.

 

About The Author

Related posts