24 Agosto, 2019

Il portale podistico
Sabato sera a Canale la tradizionale corsa podistica organizzata dalla associazione Noi

Sabato sera a Canale la tradizionale corsa podistica organizzata dalla associazione Noi

Scritto da Enzo Fuso:CEREGNANO – Si è svolta sabato sera a Canale la tradizionale corsa podistica organizzata dalla associazione Noi in occasione della Festa dell’estate. Una corsa dedicata a Federica Zulato (10° Memorial) e a Vanni Martinelli (6° Memorial) che in questa piccola frazione hanno lasciato un vuoto incolmabile e per i quali è stato osservato prima della partenza un minuto di silenzio. In programma per gli adulti un doppio giro della frazione per un totale di 5700 metri e un giro di 920 metri per i ragazzini e ragazzine fino ai 13 anni. Una bella corsa, nervosa , dove i muscoli devono essere pronti allo scatto sin dalla partenza.
      Ha vinto Samuele Fabbri della Salcus di Santa Maria Maddalena (foto di Marika Zanella)che questa corsa l’aveva vinta l’anno scorso e già altre volte. Il ragazzo, podista doc, non ha avuto rivali in grado di conterdergli la vittoria e già al primo passaggio aveva un vantaggio ormai incolmabile. Niente da fare per Michele Bedin e Luca Favaro dell’Assindustria Rovigo che hanno capito subito che per non finire cotti non si doveva seguire il passo di Fabbri. Nelle donne la sfida era

 tutta fra Laura Cavara del Città di Padova e Alessandra Avanzi dell’Atletica Delta. Anche in questo caso sfida finita quasi subito per la forza della Cavara che non sembra ma è implacabile con il suo passo corto e sicuro.
La vera lotta c’è stata nei veterani della categoria dai 50 ai 59 anni, con un lotto di concorrenti davvero formidabile. Nel complesso una bella corsa, onorata dalla presenza di oltre 150 atleti e da un numeroso pubblico e caldo pubblico.  Classifiche. Podistica. Km 5,700.
      1° assoluto: Samuele Fabbri della Salcus in 17’34”. 1° assoluta. Laura Cavara dell’Atletica Città di Padova in 19’52”.
      Categorie. Uomini. Cat. 18/38 anni. 1° Michele Bedin (Assindustria Rovigo) 17’49”, 2° Edgardo Confessa (Atletica Vicentina ), 3° Luca Favaro (Assindustria Rovigo), 4° Simone Bertin (Atletica Città di Padova), 5° Giuseppe Dell’ Aera (Salcus). Cat. 39/49 anni: 1° Joan Vaida (Assindustria Padova ), 2° Mauro Irrera (Libertas Mirano), 3° Mirco Zanellato (Polisportiva Valdagno), 4° Gian Paolo Ferrari (Montegrotto), 5° Massimo Gozzo (Salcus). Cat. 50/59 anni: 1° Antonello Satta (Runners Padova ), 2° Giuseppe Canton (Runners Padova), 3° Maurizio Marchetti (Assindustria Rovigo), 4° Giancarlo Lideo (Runners Padova), 5° Italo Nessi (Assindustria Rovigo). Cat. 60 anni e oltre: 1° Gianni Ruin (Edil ), 2° Roberto Orlandin (Salcus), 3° Bruno Vedovetto, 4° Giuseppe Baccaro (Assindustria Rovigo), 5° Luciano Bellinello (Salcus).
      Femminile. Cat. 18/38 anni: 1^ Alessandra Avanzi (Atletica Delta) 21’11”, 2^ Silvia Voltolin (Salcus), 3^ Sara Melloni (Salcus ). Cat. 39/49 anni: 1^ Marinella Saccora (Enichem ), 2^ Rita Loberti ( Ferrara che cammina ), 3ì Angela caniati ( Podisti Adria ). Cat. 50/59 anni: 1^ Maura Bulzoni (Quadrilatero), 2^ Dana Pickova (Invicta Copparo), 3^ Giorgina Trasformini (Quadrilatero), 4^ Roseliana Barbierati (Quadrilatero). Ragazzi 14/17 anni: 1° Gianmarco Gabrieli, 2° Haiub Esmaini, 3° Amin El Hamdaoui. Ragazze: 1^ Claudia colombo, 2^ Marika Prevelato. Minipodistica. Metri 920. Maschi. Cat. 4/8 anni: Piergiorgio Quadretti, 2° Stefano Quadretti, 3° Stefano Vaida. 9/13 anni:1° Fabio Lodo, 2° Otman El Hamoui, 3° Mirko Boschetti. Femmin: 4/8 anni: 1^ Sofia Raise, 2^ Martina Missaglia, 3^ Jasmine Brandolese. 9/13 anni: 1^ Marika Zanella, 2^ Sara Masiero. Nella classifica per club: prima GPD Salcus, seguita da Podisti Adria, Argine Berra e Assindustria Rovigo

About The Author

Il Portale podistico www.salcus.it nasce con l’intento di diffondere le classifiche e le news podistiche sul web. Run is Life. GP Salcus

Related posts