15 agosto, 2018

Il portale podistico
Salcus a Cona

Salcus a Cona

di Michele Marescalchi                                        

A Cona (Fe) si conferma regina del 43° Circuito Città di Cona la romagnola Anna Spagnoli (Edera Atl. Fo) al suo terzo successo consecutivo sui 5 km della gara ferrarese. Alle sue spalle la compagna di club Judith Varga e al terzo Sonia Lopez che sino all’ultimo chilometro a è stata in buona parte la protagonista della gara.

In campo maschile come previsto, totale dominio senza eccessivo impegno se si guarda al riscontro cronometrico della coppia keniana formata da Alfred Kimeli Ronoh e Frederick Yegon Kipyegon con quest’ultimo che si imponeva in volata, buon terzo il ferrarese Rudy Magagnoli (Atl. Corriferrara), precedendo a sua volta El Barhoumi (G.S. Lamone), Daniel Turco (Selva Bovolone) e Oleksandr Vaskovniuk (Atl. Corriferrara). Nella gara Master sui 5 km succesos per Antonello Satta (Usma) in 18’25” e nella cat. Amatori di Giorgio Bresciani (Br), a livello giovanile nella gara di km 1,5 successi per Giada Donati (Edera Atl. Fo) figlia dell’ex campione del decathlon e di Judith Varga, tra i raggazzi di Stefano Quadretti (Quadrilatero). Tra le società con più partecipanti primo posto per il G.P.Quadrilatero con 85 seguito dalla Corriferrara con 41 e Invicta Copparo con 33, il tutto organizzato dall’Atl. Folgore Cona guidata da Fabio Nava.

Ordine d’arrivo maschile: 1° Kipyegon (Ken) 31’32”, 2° Ronoh (Ken) 31’33”, 3° Magagnoli 32’07”, 4° El Barhoumi (Mar) 33’47”, 5° Turco 33’49”, 6° Vaskovniuk (Ukr) 34’05”. Ordine d’arrivo femminile: 1^ Spagnoli 17’31”, 2^ Varga 17’34”, 3^ Lopez 17’40”, 4^ Ricotta 17’42”, 5^ Cunico 17’55”, 6^ Alfieri 18’22”, 7^ Chubak 18’25”, 8^ Quagliata 19’43”.

About The Author

Related posts