30 Settembre, 2020

Il portale podistico
Lamentele più che giuste

Lamentele più che giuste

Domenica scorsa al cross di Portomaggiore, ho ricevuto sacrosante lamentele, corredate qualche giorno dopo, da esauriente documentazione fotografica, che non allego per non essere eccessivo. Nelle foto in questione, si vede chiaramente un nugolo di atleti (adulti) che fanno riscaldamento sul percorso dove è in corso la gara femminile, questa”cattiva abitudine ” è difficile da eliminare, la vedo spesso, e la cosa è ancor più rimproverabile, quando viene messa in opera durante la minipodistica.
Credo che sia giusto chiedere che anche i podisti meno veloci, quelli che non hanno velleità di classifica,possano correre senza essere intralciati, poichè sono quasi sempre loro i più danneggiati. Posso capire che a volte non ci si accorga di dare fastidio, ma proviamo a fare nostro il motto:
“non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te stesso.

Daniele Trevisi

About The Author

Related posts

1 Comment

  1. Paolo Callegari

    Io spesso “approfitto” della gara delle donne per mettere nelle gambe altri 3 km prima della mia ad andatura molto lenta come riscaldamento.
    Ovvio che cerco di non disturbare nessuna e mi tiro da parte se sopraggiunge qualcuna da dietro, comunque dico la mia a riguardo dell’organizzazione, sia delle campestri che degli 8 comuni.
    Per me sarebbe veramente ora che si corresse tutti assieme correndo tutti alle ore 10 e in un’unica gara di 6 km.
    Perchè le donne devono fare solo 3 km?
    Sono loro stesse e lamentarsi di così pochi km, e analogamente allora tante di loro sono sovente fare il 1° giro con gli uomini perchè i loro 3km appena fatti sono troppo pochi!!! E allo stesso modo allora pure alcune di loro “intralcia” la gara maschile…
    Ma quando mai nell’arco dell’annata ci sono gare di 3km per adulti?
    Sarebbe veramente ora di unificare tutto, anche perchè alla partenza delle donne ci sono veramente poche atlete e poi si potrebbe partire tutti quanti con un po’ di anticipo rispetto alle ore 10:20. Sia alle campestri che agli 8 comuni.
    Sono tanti a pensare questo, se proprio non dovesse andare bene per il chilometraggio almeno che si corresse lo stesso tutti alle 10 e le donne al 1° giro si fermano.
    ciao

Comments are closed.